Il nostro blog

Come proteggere i bambini dai malanni stagionali

Come proteggere i bambini dai malanni stagionali

22 dic 2020

Siamo da poco entrati ufficialmente in inverno, anche se il freddo si è fatto già sentire da tempo in alcune parti del nostro paese.

Nonostante le restrizioni, fortunatamente, ancora possiamo uscire con i nostri piccoli a passeggiare ed è importante proteggerli dai disturbi di stagione che potrebbero tenerli a letto per diversi giorni.

Vediamo insieme come proteggerli dai malanni di stagione.

Il sistema immunitario dei più piccoli

I nostri figli sono forti, hanno un sistema immunitario che sta apprendendo ancora come difendersi da tutti i patogeni che incontra, e si rinforza man mano che crescono.

Con l’alimentazione possiamo dare manforte alle loro difese, non facendo mai mancare:

  • Una prima colazione carica dei giusti elementi: il latte è indispensabile e con qualche cucchiaio di cacao farà cominciare la loro giornata nel modo migliore, in più cereali e marmellata sono perfetti per dar loro la giusta energia.

  • Lo spuntino: salato o dolce, meglio evitare i prodotti industriali, in modo da non far loro assumere conservanti e inutili zuccheri superflui.

  • Durante i pasti principali è importantissimo che non manchino frutta e verdura: sono necessarie per esser sicuri che i piccoli assumino le vitamine di cui hanno bisogno per crescere forti ed evitare raffreddori ed influenze.

  • Nel pomeriggio un altro spuntino: yogurt e frutta fresca con qualche goccia di miele oppure una dolce fatto in casa.

In questo modo, oltre alle vitamine utili per difenderli dai patogeni, risciremo anche a dar loro il giusto apporto di fibre, necessarie per tenere in forma il loro intestino, dove operano diverse cellule che interagiscono col sistema immunitario.

Sbalzi di temperatura e attività fisica

Molti dei nostri bambini sono vulcani di energia e hanno bisogno di giocare all’aperto, uscire in compagnia dei genitori, ricevere, insomma, quegli stimoli che solo il mondo esterno può dar loro.

Quando fa freddo bisogna porre molta attenzione agli sbalzi di temperatura e, se li portiamo a giocare in un parco, meglio avere sempre con se una magliettina di cotone di ricambio, giusto nel caso sudassero troppo.

È altrettanto importante:

  • Applicare sulla loro pelle creme emollienti per proteggere la pelle dall'aggressione del freddo.

  • Non far indossare ai bambini calzettoni troppo pesanti e scarpe impermeabili che impediscono al piede di respirare, cambiare sempre le calze umide e lasciare nudi i piedi in casa.

  • Utilizzare sempre e solo cotone a diretto contatto con la pelle

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Lascia un commento
Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie Policy