Il nostro blog

Allergie: consigli utili

Allergie: consigli utili

01 apr 2020

Nel nostro sistema immunitario sono presenti anticorpi, globuli bianchi, mastociti, proteine del complemento e altre sostanze, il cui compito è quello di difendere l’organismo dagli antigeni, ossia le sostanze ritenute estranee.

È importante il significato del termine “ritenute”, dato che, negli individui allergici, il sistema immunitario non riconosce queste sostanze, ossia gli allergeni, come innocue e reagisce all’esposizione quando esse sono presenti nell’aria, negli alimenti o nei farmaci, portando alla cosiddetta reazione allergica.

Determinati individui sono allergici a una sola sostanza, altri a diverse.

Gli allergeni possono causare una reazione allergica una volta a contatto con pelle e occhi o se inalati, ingeriti o iniettati.

Buone pratiche

In primis, sentiamo di consigliarvi di consultare il medico di famiglia quando si ha la sensazione di star subendo una reazione allergica forte: egli può fornirvi i giusti consigli su come trattare i sintomi, essendo probabilmente a conoscenza della vostra storia clinica, e quando l'allergia è molto acuta o non è chiaro a cosa si è allergici, saprà anche consigliarvi uno specialista allergologo per la diagnosi e il trattamento delle cause scatenanti.

Rimedi

Prima di tutto è importantissimo sapere ciò a cui si è allergici ed evitare il contatto con determinati agenti o sostanze, soprattutto per coloro che soffrono di attacchi gravi.

Quando è impossibile evitare il contatto con l’allergene che porta i sintomi, come nei casi del polline presente nell’aria, è consigliabile assumere farmaci antistaminici, attenti però agli effetti collaterali quali sonnolenza e disattenzione.

Per curare i sintomi più comuni, come il naso chiuso, gli spray decongestionanti funzionano molto bene ma solo fino a quando non si diventa assuefatti dal principio attivo in essi presente.

In farmacia sono reperibili diversi principi naturali che aiutano a prevenire o alleviare i sintomi:

  • La curcuma, un cortison-simile, che rallenta il rilascio dell’istamina.

  • Lo Zolfo e il Fosforo corroborano l’azione disinfettando e disinfiammando l’organismo.

  • Il Ribes Nero è un antinfiammatorio, analgesico e un antistaminico naturale.

  • Il Manganese, specialmente se assunto da gennaio, preventivamente, seda, modula e riequilibra le reazioni allergiche.

Per ostacolare il presentarsi l’allergia si può optare anche per l’immunoterapia, ossia una somministrazione graduale di dosi crescenti dell’allergene che porta le reazioni, al fine di diminuire la reattività quando si entra a contatto con tale sostanza e desensibilizzare man mano l’organismo.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

Tag: allergie

Lascia un commento
Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie Policy